Lo studio offre i seguenti servizi:


Odontoiatria Cosmetica

  • Sbiancamento: lo sbiancamento utilizza l’azione di molecole di ossigeno (gel di perossidi di carbamide) che penetrando nelle porosità della struttura dello smalto, permettono la rimozione dei pigmenti responsabili della discromia. Lo sbiancamento professionale è una pratica sicura, non altera e non rovina lo smalto e può durare anche per anni! L’unico effetto collaterale può essere una temporanea ipersensibilità dentinale che può essere attenuata con l’applicazione topica di fluoro.
  • Faccette: sono delle sottilissime ricostruzioni in ceramica che si applicano mediante appositi adesivi sui denti per modificarne la forma e il colore. Lo spessore delle faccette è mediamente inferiore al millimetro e non necessita di asportazione dello smalto e quindi un trattamento che non compromette il tessuto sano!
  • Filler: le labbra sono considerate uno dei principali punti focali del viso. Con il passare del tempo cominciano a comparire le rughe periorali e l’atrofia labiale, il processo di invecchiamento diventa molto evidente! L’acido ialuronico è un glucosamminoglicano altamente idrofilo, cioè è in grado di legarsi all’acqua (1gr di HA è in grado di legare 6 di acqua). Questa caratteristica gli consente di mantenere l’idratazione della matrice intracellulare nella quale le cellule sono immerse, mantenendo in tal modo il volume del tessuto di supporto! Il trattamento consiste nell’iniezione in piccole dosi nelle aree da trattare con una siringa dotata di un ago sottilissimo. Il trattamento totale dura 30 minuti e generalmente non è necessaria alcuna anestesia locale. In caso di persone particolarmente sensibili il medico può applicare una crema anestetica.
×

Odontoiatria Estetica-Restaurativa

  • Conservativa: significa intercettare le lesioni cariose prima che si propaghino alla polpa costringendo il professionista all’asportazione della stessa! Restaurare esteticamente si basa sul concetto di minima invasività con la rimozione del solo tessuto cariato e la sua sostituzione con un materiale da restauro composito, che eguaglia il più possibile il colore, la forma, e la funzione del dente!
  • Endodonzia: significa asportazione della polpa dentale e riempimento della cavità con materiale gommoso che permette il sigillo canalare. Lo studio si avvale delle tecniche più all’avanguardia in campo endodontico, con l’utilizzo degli strumenti rotanti in Nichel-Titanio e riempimento con materiali appositi (Thermafil) Otturatori 3D a caldo! Tutto sotto controllo di radiografia digitale (RVG) nel completo isolamento del campo mediante l’uso di diga di gomma. Lo scopo è quello di rendere impossibile la riproduzione dei batteri nei canali stessi, che potrebbero formare all’apice dentale un granuloma!
  • Pedodonzia: significa conservazione, quanto più possibile la dentatura decidua (cosidetti “denti da latte”). Il mantenimento della dentatura decidua permette di mantenere gli spazi adeguati per la successiva dentatura permanente!
×

Odontoiatria Riabilitativa

  • Implantologia: oggi grazie a questa tecnica oramai consolidata da anni, è possibile sostituire denti mancanti con l’inserimento di Impianti. Si tratta a tutti gli effetti di una radice “meccanica” che simula la radice naturale! La perdita di singoli denti può essere ovviata sfruttando l’osso nativo del paziente con tecniche finalizzate al maggior confort e minor trauma!.
  • Chirurgia: dove manca la base ossea sufficiente per accogliere l’impianto si ricorre a tecniche di apporto osseo di origine eterologa,(sostituti dell’osso che si comportano da riempitivi). Lo studio del Dr. Artuso si avvale da anni delle tecniche di ultima generazione sia per quanto riguarda la tipologia implantare, sia per la chirurgia mini invasiva che permette di avere sequele postchirurgiche pressochè trascurabili o comunque monitorabili nel tempo di una settimana.
  • Protesi: si occupa di ripristinare o sostituire i denti mancanti con manufatti che simulano a tutti gli effetti la dentatura naturale. Possiamo distinguere la protesi fissa quando questa poggia su denti naturali o impianti (cementata o avvitata). Protesi rimovibile quando il manufatto protesico può essere rimosso dal paziente per le normali pratiche di pulizia! Questo tipo di protesi può essere, mantenuta stabile da ganci o attacchi (sui denti residui), oppure a completo appoggio mucoso nel caso della protesi totale. Lo Studio del Dr. Artuso utilizza materiali di ultima generazione (metal-free, cioè senza l’ausilio del metallo). Le riabilitazioni protesiche hanno il compito di sostituire il dente naturale sia nella funzione masticatoria, che in quella estetica (soprattutto nei denti frontali).
×